Studio legale Bisconti Merendino - Palermo

S.n.c.: cessione quota e garanzia debiti pregressi.

In caso di cessione di quota di società in nome collettivo, qualora il cedente non abbia garantito gli acquirenti la quota stessa dell’inesistenza di debiti sociali pregressi, lo stesso risponde delle obbligazioni sociali sorte anteriormente alla cessione unicamente verso i creditori sociali e non anche della società stessa e degli acquirenti la quota.
Sia la società sia i cessionari della quota, una volta adempiute tali obbligazioni, non hanno titolo per essere tenuti indenni, dall’ex socio cedente, di quanto corrisposto ai creditori. (Cassazione civile, sez. III, 13 dicembre 2010, n. 25123)

Condivi su...Share on FacebookTweet about this on Twitter
Questa voce è stata pubblicata in Postille. Contrassegna il permalink.