Studio legale Bisconti Merendino - Palermo

Stipula contratto definitivo

Buongiorno. Ho firmato compromesso per acquisto di un appartamento civile abitazione già finito oltre un anno fa sulla quale non avevamo indicato data prevista per il rogito in quanto conoscevo bene il proprietario, ditta esecutrice dei lavori, e volevamo accordarci liberamente nel giro di un paio di mesi. Ad oggi il proprietario prende tempo e non vuole concludere dicendo che non può inoltrare richiesta di agibilità. Al momento del preliminare ho versato 20.000 euro a titolo di caparra confirmatoria. Posso tramite diffida richiedere di presentarsi dal Notaio fissando una data per il Rogito?

Condivi su...Share on FacebookTweet about this on Twitter
Questa voce è stata pubblicata in Blog. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Stipula contratto definitivo

  1. Avv. Pietro Bisconti scrive:

    Si, può con atto stragiudiziario convocarlo presso il notaio di sua fiducia per la stipula del contratto definitivo. Se non si presenta il notaio redige un verbale negativo che poi le servira per agire giudizialmente ex art. 2932 per ottenere una sentenza che tenga luogo al contratto non stipulato.

Lascia un Commento